Borghi d'Italia

1072-Volturino.jpg

Volturino

Volturino (FG) Puglia

Gli antichi romani avevano chiamato il piccolo centro con l’appellativo di Volturnus, in onore della divinità del vento forte e caldo, noto con il nome di Favonio. Incantevoli i panorami dei Monti Dauni e del Tavoliere che si possono ammirare dal borgo al cui ingresso si trova, ad accogliere i visitatori, la Fontana Vecchia con la caratteristica struttura a portico ottocentesca che custodisce un lavatoio. Piacevole addentrarsi tra i vicoli e le scalinate del centro storico in cui meritano una visita la Chiesa Badiale di Santa Maria Assunta, la Chiesa di San Domenico di Guzman, la Chiesetta di San Francesco nonché il Palazzo Baronale con il suo prezioso portale. Interessanti, dal punto di vista naturalistico, sono Bosco Marano, Bosco Mezzana e il Parco Riconi. Nei dintorni si trovano il Santuario della Serritella, unico edificio ancora esistente dell’antico casale dei Templari, e i suggestivi ruderi di una torre, chiamata la “Sedia del diavolo” per la conformazione che ha assunto nei secoli.

Visita il borgo

Associazioni