Borghi d'Italia

1071-Ugento.jpg

Ugento

Ugento (LE) Puglia

Il territorio si estende dall’entroterra, ricco di oliveti secolari e di vitigni, sino alla costa, con ampie ed apprezzate spiagge bianche sabbiose. Ancora visibili alcuni tratti delle antiche mura che circondavano il borgo in cui si ergono il castello con i saloni finemente decorati, il Palazzo Colosso in cui sono conservati reperti collocabili tra il VI secolo a. C. e l’età altomedievale, la Torre dell’Orologio, la Cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta che nei sotterranei sepolcrali ospita il Museo della Diocesi di Ugento, considerata una delle diocesi più antiche dell’Italia meridionale. Dal punto di vista naturalistico, pregevoli le “gravinelle”, canaloni carsici tra loro paralleli, e il Parco Naturale Regionale “Litorale di Ugento” che si estende per circa 1.600 ettari. Allontanandosi leggermente dal centro del borgo, si possono visitare il suggestivo complesso monumentale costituito dalla Cripta del Crocifisso e dalla Cappella della Madonna di Costantinopoli, nonché i resti di una necropoli di epoca arcaica.

Visita il borgo

Associazioni