Borghi d'Italia

W01-IT013-0128-Taranto.jpg

Taranto

Taranto (TA) Puglia

Tra le più note colonie della Magna Grecia, la “Città dei due Mari” vive in simbiosi con il Mar Grande, delimitato da Punta Rondinella e da Capo San Vito, e con il Mar Piccolo, un bacino semichiuso. Un affascinante intreccio tra storia e cultura, tra la città vecchia e quella moderna collegate da due ponti: quello di pietra, costruito dopo l’alluvione del 1883, e quello girevole, inaugurato nel 1887, affascinante simbolo delle grandi opere di ingegneria meccanica. Le antiche testimonianze sono custodite al Museo archeologico nazionale, il Marta, ove è possibile ammirare i famosi “Ori di Taranto”, raffinate produzioni dell’arte orafa locale, oltre all’immensa raccolta di reperti archeologici. Suggestiva è la festa patronale in onore di San Cataldo in cui le imbarcazioni dei diversi rioni cittadini si sfidano nel caratteristico palio. Occasione privilegiata per assaporare la famosa cozza tarantina, regina indiscussa della tavola, sia cotta sia cruda.

Visita il borgo

Associazioni