Borghi d'Italia

1061-Sassoferrato.jpg

Sassoferrato

Sassoferrato (AN) Marche

Il centro abitato è posto su due livelli, il rione Borgo e il rione Castello, dominato dai resti della Rocca di Albornoz edificata nel 1365. Nel territorio di Sassoferrato si trova l’antica città romana di Sentinum, teatro della celebre Battaglia delle Nazioni (295 a.C.), che vide la vittoria dei Romani sui Galli e Sanniti. Nell’area archeologica sono visibili le strade selciate, il cardo e il decumano, i resti di un tempio termale ed il quadri-portico di una grande costruzione. Nei pressi di Sassoferrato sorge l’Abbazia di Santa Croce, costruita nel finire del XII secolo dai Conti Atti con materiali provenienti dalla vicina Sentinum. Al pittore Giovan Battista Salvi (Sassoferrato 1609 - Roma 1685), protagonista del classicismo europeo e universalmente conosciuto come Il Sassoferrato, è dedicata la Rassegna Premio internazionale d’arte contemporanea G. B. Salvi, che si svolge durante il periodo estivo. Nella frazione di Cabernardi si può visitare “Museo della miniera di zolfo” che illustra la storia del più importante sito minerario solfifero d’Europa.

Visita il borgo

Associazioni