Borghi d'Italia

0803-Lugnano-in-Teverina.jpg

Lugnano in Teverina

Lugnano in Teverina (TR) Umbria

Arrivando nel borgo – immerso tra colline e boschi, uliveti e vigneti – si giunge in un luogo quasi magico, senza tempo, silenzioso e rilassante. Passeggiando per i suoi vicoli di pietra e vecchie case, ci si perde nell’atmosfera raccolta che li pervade, fermandosi ad ammirare chiese e palazzi che racchiudono gioielli d’arte di grande valore: la chiesa di Santa Maria Assunta o Collegiata, il cinquecentesco palazzo Farnese-Ridolfi detto “Pennone” perché svetta come il pennone di una nave e, uscendo dal centro storico, il convento di San Francesco. Qui circola ancora un’antica leggenda: si dice che il convento fu edificato nel 1229 in ricordo di un miracolo compiuto dal santo a Lugnano, quando fece liberare da un’anatra un bambino azzannato da un lupo. Infine, da non perdere sono le tipicità enogastronomiche locali, sapori semplici e intensi che richiamano la terra e i gesti pazienti di chi, da sempre, la coltiva.

Visita il borgo

Associazioni